Ferrari D50 - Automobile da Formula 1 del 1956 scala 1:43

Guarda il video

Collezionismo: video recensione Ferrari D50, modellino auto monoposto da Formula 1 del 1956

Ferrari D50 - Modellino da collezione della monoposto d'epoca in scala 1:1250

Benvenuti in questo nuovo video del canale MODELLINI FAN CLUB CHANNEL, recensioni per appassionati del settore Modellismo e per Collezionisti.

Nel video di oggi, scopriremo insieme un oggetto davvero speciale per i veri amanti delle auto Ferrari F1 d’epoca, gentilmente messo a disposizione dalla 2000 NETWORK SRL di Milano per permetterci di effettuare l’unboxing e la videorecensione.

Si tratta della Ferrari D50, l’automobile monoposto da competizione che il pilota argentino Juan Manuel Fangio guidò per diventare Campione del mondo di Formula 1 nel lontano 1956.

UN PO’ DI STORIA

Non c’è dubbio che si tratti di un bolide (per l’epoca!): montava un motore 8 cilindri a V di quasi 2.500 cc, dotato di 4 carburatori, che sviluppava una potenza di 265CV.

Curiosità: sapevate che fino al 1955 (un anno prima) questa vettura girava a marchio Lancia? La Lancia si ritirò dalle scene nel 1955 e donò alla Ferrari questa vettura. Lo stesso progettista (Jano) curò poi le modifiche e la messa a punto del modello che nel 1956 corse (e vinse!) per la Ferrari.

Infatti, in quel periodo, la chiamavano Lancia-Ferrari D50, con la stessa sigla “D50” che mostrava chiaramente l’eredità Lancia sulla monoposto Ferrari del 1956.

Ferrari D50 monoposto da competizione Formula 1 del 1956 - Vista laterale destra

IL MODELLINO

Si tratta quindi un vero pezzo da collezione non solo per gli amanti delle automobili sportive in generale, ma anche per i Collezionisti che amano collezionare specificamente quelle auto che hanno fatto la storia vincendo campionati e competizioni a livello internazionale.

Oltre al pregio di ciò che rappresenta, questo modellino della D50 si presenta proprio come modello da collezione: è infatti dotato di basetta nera espositiva, con il nome del pilota Juan Manuel Fangio in bella vista.  

Il tutto ben protetto in questo guscio di plastica trasparente e racchiuso in questa bella scatola “rosso Ferrari” che, nella parte sottostante, riporta anche un adesivo con il famoso scudo del Cavallino rampante e il numero di autenticità Ferrari.

 

 

 

Ecco le dimensioni:

• con la basetta: cm 15 di lunghezza x 8 di larghezza x 3,6 di altezza;

• senza basetta (solo il modellino): cm 10 di lunghezza x 3,4 di larghezza x 2,2 di altezza.

Una chicca di questo modellino Ferrari D50 in scala 1:43 sono le ruote gommate! Questa caratteristiche è, di solito, tipica dei modelli più grandi (in scala 1:24), ma se provaste a tirar via la basetta sentireste l’effetto gomma morbida degli pneumatici che è davvero realistico!

Ferrari D50 monoposto da competizione Formula 1 del 1956 - Vista cruscotto e volante

Ma anche i dettagli, come potrete vedere nella galleria fotografica della recensione completa, sono fatti davvero bene: uno per tutti il volante con lo scudo Ferrari al centro e la strumentazione del cruscotto. Perfetti!

Bene, credo di aver detto tutto in merito a questo pezzo da collezione che davvero non può mancare!

Per acquistarlo e aggiudicarvi un’automobile monoposto da collezione che ha vinto il Campionato mondiale di Formula 1 nel 1956, per la vostra collezione personale, vi lascio un paio di link: ecco qui il link con l'offerta Amazon ed ecco un altro link per acquistarlo all'ingrosso.

Se vi è piaciuta la recensione iscrivetevi al canale Modellini FanClub Channel e mettete un bel LIKE al video. 

Vorresti che pubblicassimo altri video? Aiutaci acquistando i prodotti che recensiamo, il nostro canale è completamente autofinanziato. Grazie di cuore per il tuo supporto!

Alla prossima recensione!

Galleria fotografica più giù nella pagina

 

 

Guarda il video su YouTube

Iscriviti al canale Modellini FanClub

Acquistalo su Amazon

 

---
Written by: Paride Tumeo

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioni Chiudi