fbpx

Confronto iPad: 9.7, 10.5, 12.9... Quale conviene scegliere?

Guarda il video

Recensione e confronto iPad: 9.7, 10.5, 12.9... Quale conviene scegliere nel 2020?

Recensione e confronto iPad: 9.7, 10.5, 12.9... Quale conviene scegliere nel 2020?

Benvenuti in questa nuova recensione del canale hi-tech di IALLA.it!

L'articolo di oggi non riguarda una recensione "tecnica" ma, come spesso accade sul nostro Portale, una prova sul campo. Abbiamo scelto le TRE misure di iPad più diffuse in commercio e le abbiamo messe a confronto: qual è oggi – nel 2020 - l'iPad ideale? Quale acquistare per un utilizzo quotidiano? Vediamolo nella rensione approfondita!

Recensione iPad quale modello conviene scegliere oggi nel 2020

I MODELLI
Innanzitutto una precisazione: quando scrivo utilizzo quotidiano intendo proprio quello che farebbe più o meno il 70 oppure 80% degli utilizzatori nella vita di tutti i giorni. Quindi vi rientrano attività lavorative come email, Word ed Excel, meeting video, smartworking in generale, e naturalmente attività di svago quali visione di film (Netflix , NowTV, ecc.), sessioni di gioco, ecc.

Nella scelta dei modelli da confrontare non abbiamo seguito le regole del marketing mediatico: online si trovano innumerevoli recensioni dell'ultimo modello di iPad uscito e dei suo costosissimo accessorio (la magic keyboard). Naturalmente non c'è niente di male in tutto ciò. Però, nelle nostre recensioni, noi di IALLA.it cerchiamo di mantenere un profilo "equilibrato" (per così dire) nel senso che cerchiamo di scegliere prodotti che rappresentino un buon compromesso tra l'innovazione tecnologica del prodotto e il rapporto spesa sostenuta e benefici ricevuti da chi li acquista. In altre parole, valutiamo il costo sostenuto da chi compra tecnologia in relazione alla effettiva utilità del prodotto acquistato, e non solo il prodotto "ultimo grido", nel miglior interesse di chi ci legge e segue il nostro Portale. Ecco perché abbiamo selezionato modelli del 2018 e del 2019 per il confronto.  

C'è da dire però che Apple, proprio da quest'anno, ha deciso di sostiuire il proprio modello base (9.7" di sesta generazione, 2018) con il modello 10.2" (settima generazione, 2019). Su questo faremo una riflessione nelle conclusioni della recensione: rimane il fatto che la versione 2018 da 9.7 pollici è davvero la più diffusa e si presterebbe a diventare un best-buy...    

Ma cominciamo dalla prima differenza sostanziale tra i gli iPad scelti, ovvero le dimensioni:

- iPad 9.7" (versione 2018) misura 240 x 169.5 x 7.5 mm, e pesa 478 grammi;
- iPad 10.5" Air (versione 2019) misura 250 x 174.1 x 6.1 mm, e pesa 464 grammi;
- iPad 12.9" Pro (versione 2018) misura 280.6 x 214.9 x 5.9 mm, e pesa 633 grammi.

Interessante notare come iPad Pro sia il più sottile di tutti, nonostante le dimensioni notevolmente più grandi! Il peso invece è riferito alle versioni Cellular, che sono più "pesanti" di pochissimi grammi rispetto alle rispettive versioni solo Wi-Fi (differenza trascurabile).

caratteristiche tecniche ipad a confronto

UTILIZZO SUL CAMPO
Ho già scritto che iPad 9.7 è il più diffuso e che, nella sua sesta edizione (versione 2018), ha segnato un vero cambio di rotta rispetto alle versioni base precedenti, grazie anche al supporto all'Apple Pencil di prima generazione. In breve: è compatto, comodo da trasportare ed anche molto economico in relazione alle prestazioni ed al ricchissimo catalogo di applicazioni che iOS (ora iPadOS) ci offre.   
Ma qui, nel confronto con iPad Air 10.5 Air, quasi scompare... E non mi riferisco alle dimensioni (sostanzialmente paragonabili) quanto proprio all'utilizzo quotidiano.

Innanzitutto iPad Air 2019 sfoggia il suo display più grande (10.5 pollici) con una qualità decisamente più elevata: è di tipo a laminazione completa (ovvero più sottile ed un tutt'uno con il vetro protettivo esterno, senza quel brutto spessore che invece caratterizza il 9.7" [e anche il nuovo 10.2", ndr]). Gode anche del trattamento antiriflesso, di una maggiore luminosità e del sistema True Tone che adegua la temperatura del colore al tipo di luce presente nell'ambiente, rendendo la visione più naturale e meno stancante in base a dove ci troviamo. Intermini di prestazioni di elaborazione, la differenza all'interno si fa sentire: Air 2019 offre 3GB di memoria RAM (contro 2GB della versione 9.7") e monta il potente chip Chip A12 Bionic con Neural Engine (contro il buon A10 Fusion del 9.7). Maggiore potenza, maggiore memoria e maggiore velocità di elaborazione si fanno sentire positivamente nella fluidità generale del sistema, nell'apertura delle pagine web e delle applicazioni e, naturalmente, nei giochi. Intendiamoci: la versione 9.7" non va male (né tantomeno "a scatti"), ma le maggiori prestazioni generali rendono l'utilizzo di iPad Air piacevole e fluido anche nei compiti più impegnativi. In più, per chi lo desiderasse, è possibile abbinare una cover-tastiera originale Apple (la famosa e costosa Smart Keyboard) con aggancio diretto sul bordo laterale grazie alla presenza dello smart-connector, che permette di agganciare la tasiera ed iniziare subito a scrivere senza il bisogno di una configurazione specifica né della connessione bluetooth.  

Infine iPad Pro 12.9. Potremmo dire che qui valgono più o meno le stesse considerazioni appena scritte nel pagarone tra 9.7 e Air 10.5, nel senso che questo Pro 12.9" non è confrontabile con i modelli inferiori perché... li surclassa tutti! Infatti le già ottime caratteristiche di Air 10.5" vengono qui confermate e portate ad un livello decisamente più alto: ancora più memoria RAM (4GB) e ancora più potenza (Chip A12X) unite al maestoso display 12.9 pollici liquid retina con tecnologia Pro Motion a refresh rate più alto, rendono l'esperienza generale di utilizzo di iPad Pro 12.9 davvero appagante! I migliori benefici del display si notano durante lo scrolling delle pagine e con l’utilizzo della Apple Pencil (di seconda generazione), ma non solo: nel video mostro come sia enormemente diverso aprire un foglio Excel (o una pagina di Word) in confronto agli Pad più piccoli. Anche con metà schermo occupato dalla tastiera a video, rimane moltissimo spazio che permette di lavorare tranquillamente: figuratevi con lo schermo tutto disponibile (per esempio abbinando una tastiera esterna o una smart keyboard)! Anche nella visione di film la qualità e le dimensioni extra-large dello schermo fanno una bella differenza, unitamente ai quattro potenti altoparlanti di cui dispone. Solo nel gaming l'ingombro di iPad Pro 12.9 potrebbe rivelarsi un po' fastidioso proprio a causa della sua caratteristica principale: le abbondanti dimensioni.

Nell'utilizzo lavorativo iPad Pro ha naturalmente una marcia in più lungo, visto che è stato progettato espressamente per l'uso professionale. La sua potenza di calcolo permette di far girare applicazioni pesanti con una certa disinvoltura (dal fotoritocco al montaggio video, per esempio) a tutto beneficio dei tempi di esecuzione e di rendering. Poi non va dimenticata la presenza della porta USB Type C che permette all'iPad Pro di interfacciarsi con il resto del mondo usando (finalmente!) una interfaccia hardware stardard: pendrive, hard disk, hub, tastiere e mouse cablati, ecc. posso essere collegati all'iPad con grande disinvoltura. Merito anche del recente iPadOs 13.4 che permette di sfruttare lato software questa grande versatilità offerta dalla porta USB Type C. Un vantaggio non da poco per chi lavora! Discorso a parte va fatto per la Pencil: la linea Pro di iPad è compatibile esclusivamente con la Pencil di seconda generazione. Essa offre prestazioni e comodità di ricarica notevoli, unicamente con iPad Pro 2018 e 2020, ad un prezzo non indifferente (135€). Ma anche su questo ci torniamo nelle Conclusioni.

ipad a confronto con pencil e tastiera compatibili

CONCLUSIONI
Questa recensione mirava a mettere a confronto tre versioni di iPad molto diverse tra loro, ma che - insieme - abbracciano la quasi totalità del mercato iPad.

Ho scritto che iPad 9.7" 2018 è stato - proprio quest'anno - messo fuori listino ufficiale dalla stessa Apple, per essere rimpiazzato da iPad 10.2". Senza dubbio è stata una scelta "dovuta", presa per evitare un accavallamento tra prodotti molto simili tra loro: infatti iPad 9.7 differisce da iPad 10.2" unicamente per il display leggermente più grande e per al possibilità di montare la (costosa) cover-tastiera originale Smart Keyboard. Il resto dei componenti e delle prestazioni sono identici tra questi iPad di sesta e settima generazione. Proposto a 389€ (versione solo Wi-Fi) iPad 10.2" rappresenta il nuovo modello base degli iPad disponibili ufficialmente. Se il vostro obiettivo è di risparmiare il più possibile, il mio consiglio è di provare comunque ad acquistare un iPad 9.7" 2018 (sesta generazione) ad un prezzo inferiore, risparmiando qualcosa che potrete poi investire nella Pencil ( o, meglio, nella Logitech Crayon ;-)).

L'iPad ideale è, secondo noi, iPad Air 10.5" 2019: se le vostre "finanze" ve lo permettono, a fronte di un accettabile aumento di prezzo (da 569€), è possibile portarsi a casa un iPad ancora compatto nelle dimensioni ma con un display più grande e molto più performante della versione base. Inoltre, le sue prestazioni permettono davvero di gestire la maggior parte delle vostre applicazioni preferite (svago, gioco e lavoro) con grande fluidità ed una riserva di risorse di sistema che ve lo faranno godere ancora per un bel po' di anni (aggiornamento dopo aggiornamento...).

La linea di iPad Pro è chiaramente destinata a chi ne fa un uso più esclusivo e, pertanto, è disposto a spendere (un bel po') di più. In questo caso, è comunque possibile non "svenarsi" e portarsi a casa un prodotto eccezionale dalle performance davvero superiori. Il motivo per cui ho recensito un modello Pro del 2018 quando è appena uscita la versione 2020 sta proprio nel risparmio. Perché spendere molto di più per l'ultimissimo modello (iPad Pro 2020) che differisce da iPad Pro 2018 esclusivamente nella fotocamera e nel chip (leggermente) più potente che sfruttereste solo nel 2% delle situazioni? Io addirittura consiglio di guardare l'usato garantito "Amazon Warehose" che vi permette di risparmiare cifre interessanti godendo comunque della super garanzia Amazon. Ah, dimenticavo, se siete per la linea Pro, io vi consiglio senza ombra di dubbio da versione da 12.9 pollici: è vero che imgombra un po' di più ma il suo display maestoso rende tutto decisamente più appagante! 

Per acquistare online questa tastiera ed aiutarci nelle future recensioni ecco qui di seguito i link ad Amazon. Grazie!

Galleria fotografica più giù nella pagina

 

 

---
Written by: Paride Tumeo

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioni Chiudi